trama UL DÙTUR DE LA MIA DONA - Teatro cvp

Centro Don Virginio Pedretti - Teatro Parrocchia San Pio X.
Vai ai contenuti

Menu principale:

trama UL DÙTUR DE LA MIA DONA

Livello 9


UL DÙTUR DE LA MIA DONA

24 Febbraio 2018 – ore 21:00

Commedia milanese in 2 atti di Giorgio Trabattoni
Compagnia teatrale S. G. BOSCO di Seregno
Regia di Giorgio Trabattoni

Il dottor Cicala è un inguaribile donnaiolo! Anche se sposato oramai da più di dieci anni, intrattiene e una relazione clandestina con una sua paziente, Susanna. Questa è sposata “per convenienza” con il più anziano e gelosissimo Adelio il quale a sua volta ha un’amante, Sabina, che in un lontano passato è stata anche una delle amanti del dottor Cicala.
L’astuto dottore, per sviare i sospetti della moglie e della suocera , intervenuta prontamente in difesa della figlia, prende in affitto un appartamentino da Ganassa, un giovanotto poco sveglio e
decisamente rompiscatole.
La matassa si complica sempre più quando Adelio, scoperto il tradimento della moglie Susanna, convince Ganassa a fingersi l’amante della propria amante Sabina…
Cosa si inventerà a questo punto l’inguaribile dottor Cicala?
Torna ai contenuti | Torna al menu