Comunicato del 12 giugno 2020

 

Gentili spettatori, dopo mesi di attesa per ricevere definitiva chiarezza sulla possibilità di poter effettuare i rimborsi dei titoli di acquisto non utilizzati a causa dell’emergenza Covid-19, finalmente abbiamo ottenuto la conferma che il nostro Teatro può procedere a restituire il costo del biglietto allo spettatore, senza essere obbligati ad emettere i voucher della durata di 18 mesi.


Si precisa, infatti, che il gestore/organizzatore non sarebbe stato in grado di compiere  autonomamente l’operazione, senza l’approvazione da parte della Siae, che a sua volta risponde a indicazioni precise dell’Agenzia delle Entrate, essendo il biglietto di acquisto un titolo fiscale a tutti gli effetti.

 

Il rimborso dei biglietti acquistati presso il botteghino del Teatro Pedretti verrà effettuato per l’intero prezzo del biglietto, come riportato sullo stesso.

 

Al fine di poter agevolare tutti gli spettatori, non intendiamo complicare il rimborso compilando modelli o chiedendo appuntamenti, al fine di evitare assembramenti in teatro.

Desideriamo svolgere il nostro servizio di volontariato nel rispetto degli spettatori e di tutte le norme di sicurezza, con molta semplicità agendo in tutta serenità.

 

 

CONSERVAZIONE DEI TAGLIANDI CARTACEI

Ricordiamo a tutti gli spettatori di conservare i biglietti integri, acquistati per i vari spettacoli “annullati”, al fine di poter beneficiare del rimborso.

 

 

BOTTEGHINO DEL TEATRO

 

A tal proposito abbiamo scelto di riaprire il botteghino del teatro, sabato 12 settembre 2020 (gli orari saranno comunicati successivamente), con l’occasione oltre ad effettuare il rimborso dei biglietti, speriamo di poter fornire tutte le informazioni sulla possibilità di proporre una nuova stagione teatrale ed eventualmente anche per il  rinnovo degli abbonamenti.

 

Da parte nostra abbiamo preferito agire in controtendenza rispetto ad altri operatori del settore.

Non riteniamo affatto corretto far pesare sullo spettatore i costi di un evento così imprevedibile e ingestibile come una pandemia.

Abbiamo pensato fosse onesto rimetterci di tasca nostra affinché lo spettatore ricevesse un gesto importante da parte del Teatro.

La nostra visione vuole invece guardare al futuro e, nella speranza che si possa presto tornare ad applaudire gli spettacoli che gli spettatori avevano scelto, siamo certi che la nostra decisione rafforzerà il rapporto di fiducia reciproca che da anni lega il Teatro Pedretti al proprio pubblico.

 

 

GLI SPETTACOLI SARANNO RECUPERATI

Desideriamo rassicurare il nostro Pubblico che gli spettacoli non andati in scena nelle rassegne Teatro Insieme e Teatro In Milanes, saranno recuperati o sostituiti con altri titoli analoghi compatibilmente con gli impegni di tutti gli attori e delle compagnie teatrali; abbiamo già una proposta da presentare al nostro pubblico per la nuova stagione teatrale.

 

CONSERVAZIONE DELLE TESSERE ABBONAMENTI  Teatro Insieme  e  Teatro In Milanes

È molto importante che ogni spettatore conservi le tessere cartacee degli  abbonamenti della Stagione Teatrale 2019-2020 per non perdere il diritto di accedere agli spettacoli e per il rinnovo dei posti alla prossima stagione teatrale.

 

 

 

E’ necessario informarVi che, allo stato attuale, il futuro è molto incerto, con il distanziamento previsto dalle norme in vigore,  non siamo in grado come Sala della Comunità,  di garantire la ripresa degli spettacoli, e di conseguenza il nostro teatro non potrà più riaprire a queste condizioni, prevedendo l’inevitabile CHIUSURA.

 

Non è possibile riaprire un teatro come il nostro, con 56 persone in sala e con il distanziamento sul palco da parte degli attori, è una follia, ma chi non conosce il teatro non può immaginare niente di tutto questo.

 

La speranza è quella di poter riprendere l’attività con l’ingresso in sala da parte degli spettatori senza i vincoli in atto alla data odierna.

 

Fiduciosi che dal prossimo mese di settembre, si possa ricevere dagli organi preposti, una prospettiva migliore e diversa da quella attuale con una visione migliore per le attività teatrali, ringraziamo tutti gli spettatori e tutti coloro che in questi anni ci hanno sostenuto.

 

Un cordiale saluto da tutti i Volontari del Centro don Virginio Pedretti TEATRO

Categorie: Covid-19